News Formazione

28-09-2012

Opportunità per tutti: alla scoperta del proprio talento



EBICONSULTING SRL propone un viaggio alla scoperta dei talenti personali e dell'innata capacità di utilizzarli.
L'uomo da sempre utilizza il canto, la danza, la pittura e la scrittura per esprimere la parte più profonda ed autentica di sé.

Il seminario vuole essere un cammino che accompagni all'incontro con questa parte e che permetta un maggiore contatto con le capacità individuali e agevoli la loro declinazione nella vita di tutti i giorni.

Scopo del corso è fornire uno strumento di conoscenza e di consapevolezza utilizzabile in ogni ambito della vita: lavoro, relazioni personali, amore.

Attraverso la riscoperta dei propri talenti si rafforza la conoscenza di se stessi e si fa chiarezza sulla direzione che si vuole dare alla propria vita.

Il seminario si terrà
Sabato 6 ottobre 2012 dalle 9.30 alle 18.00.
SpazioTeatro Via Galvani 2 bis, Busto Arsizio
Costo del seminario: € 100
Materiale occorrente: vestiti comodi, carta e penna, colori (matite, pennarelli, pastelli, etc.) fogli da disegno, plaid.

Per informazioni e adesioni contattare Elena Broggini - e-mail: e.broggini@ebiconsulting.it




26-09-2012

Concorso: 22 sottotenenti Guardia di Finanza


Concorso per titoli ed esami per il reclutamento di 22 SOTTOTENENTI IN SERVIZIO PERMANENTE EFFETTIVO del ruolo speciale del Corpo di Guardia di Finanza per l'anno 2012. 

I posti sono: 
  • 9 destinati agli ufficiali in ferma prefissata con almeno 18 mesi senza demerito nel Corpo della Guardia di Finanza; 
  • 7 posti sono destinati agli ispettori del Corpo con diploma di istruzione di secondo grado con il grado di maresciallo aiutante; 
  • 5 posti sono destinati ad altri ispettori del Corpo con diploma di istruzione di secondo grado con almeno 7 anni di anzianità nel ruolo di provenienza; 
  • 1 posto destinato ai militari del Corpo in servizio permanente con laurea 
Per ulteriori informazioni, clicca qui .
 



24-09-2012

Concorso: dirigenti medici per l'Asp di Agrigento



Sono 124 le figure di dirigenti medici ricercate per l’Asp di Agrigento.

Le selezioni riguardano l’area chirurgica, l’area medica e quella della medicina diagnostica e dei servizi. Termine per la presentazione delle domande: 18 ottobre
L’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento ha bandito un concorso per titoli ed esami per coprire 124 posti di dirigente medico. I posti sono i seguenti:

AREA CHIRURGICA E DELLE SPECIALITÀ CHIRURGICHE:
n. 8 posti disciplina chirurgia generale;
n. 7 posti disciplina ortopedia;
n. 4 posti disciplina ostetricia e ginecologia;
n. 1 posti disciplina oftalmologia;
n. 2 posti disciplina otorinolaringoiatria;
n. 2 posti disciplina chirurgia vascolare;
n. 3 posti disciplina urologia;

AREA MEDICA E DELLE SPECIALITÀ MEDICHE:
n. 11 posti disciplina cardiologia;
n. 5 posti disciplina emodinamica;
n. 2 posti disciplina medicina riabilitativa;
n. 20 posti disciplina medicina e chirurgia accettazione e urgenza
n. 13 posti disciplina medicina interna (di cui 2 lungodegenza);
n. 5 posti disciplina pediatria;
n. 4 posti disciplina utin;
n. 5 posti disciplina neurologia e dialisi;
n. 1 posti disciplina neurologia;
n. 4 posti disciplina oncologia;
n. 1 posto disciplina psichiatria (SPDC);

AREA DELLA MEDICINA DIAGNOSTICA E DEI SERVIZI:
n. 19 posti disciplina anestesia e rianimazione;
n. 4 posti disciplina medicina trasfusionale;
n. 2 posti disciplina medicina nucleare;
n. 1 posti disciplina patologia clinica.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
E’ possibile iscriversi a più di un concorso compilando per ciascuno apposita domanda.
Le domande di partecipazione al concorso, redatte in carta semplice, vanno indirizzate in busta chiusa al Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento, contrada Consolida, 92100 Agrigento. Le domande devono pervenire in busta chiusa indicando sul frontespizio il concorso a cui si intende partecipare.

BANDO E SCADENZA
Il bando è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Concorsi n. 73 del 18-9-2012 e sul sito internet dell'Azienda www.aspag.it, dove si può scaricare anche lo schema di domanda e quello per la presentazione delle autocertificazioni.
La scadenza del termine per la presentazione delle domande è fissata al 18 ottobre 2012.

INFORMAZIONI
Per maggiori informazioni: Asp di Agrigento - Area Gestione Risorse Umane, tel. 0922/407271, 0922/407260, 0922/407256, 0922/407259 0922/407121 0922/407208.

Fonte: Bollettino del lavoro



21-09-2012

Novità in Lombardia: il progetto per la parità 2012


Stanziati contributi per le associazioni femminili ed enti locali che realizzano nuovi servizi alle donne o iniziative di divulgazione. 

Il bando ha lo scopo di promuovere l'effettiva attuazione del principio di parità e di pari opportunità attraverso la valorizzazione del ruolo delle reti associative che operano in Lombardia.

Possono aderire al bando Associazioni senza scopo di lucro  iscritte all'Albo regionale delle associazioni, movimenti e organizzazioni femminili 2011, e gli Enti Locali aderenti alla Rete regionale dei Centri Risorse Locali di Parità, che presenteranno progetti in una di queste aree tematiche:

  • Medicina di genere e salute delle donne;
  • Lotta agli stereotipi e alle discriminazioni di genere per realizzare sul territorio iniziative riferibili a una di queste due tipologie:
  • Attivazione e sviluppo di servizi alle donne (es. centri risorse, centri donna, centri antiviolenza, telefoni donna, sportelli informativi);
  • Iniziative di divulgazione (convegni, seminari tematici, prodotti di diffusione e promozione ecc.)

I soggetti sopraindicati possono aderire al bando solo in forma di partenariato (da tre o più soggetti che si mettono insieme).
Il contributo massimo ottenibile è di € 5.000,00,  corrispondente al massimo al 50% del bilancio complessivo del progetto.
 
Le domande devono essere consegnate entro martedì 16 ottobre 2012 al Protocollo generale della Giunta regionale o presso gli sportelli di protocollo delle Sedi territoriali regionali, oppure inviate tramite posta elettronica certificata alla casella presidenza@pec.regione.lombardia.itprevia sottoscrizione da parte del legale rappresentante, mediante l'apposizione della firma elettronica (nativamente presente sulla Carta Regionale dei Servizi - CRS) oppure mediante firma digitale rilasciata da uno degli organismi certificatori riconosciuti a livello nazionale.

Fonte: regione.lombardia.it



20-09-2012

Concorso per la ricostruzione dell'Abruzzo: 300 profili ricercati


E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del ’11 settembre 2012 il bando di concorso pubblico per 300 posti da assumere a tempo indeterminato per ricostruire L’Aquila e i Comuni colpiti dal sisma del 6 aprile 2009. 

I posti riguardano 14 profili professionali, tra cui istruttori amministrativi, contabili, architetti, geometri e ingegneri. 
Centoventotto unità saranno assegnate al Comune dell’Aquila, 72 ai Comuni del cratere e 100 al Ministero delle Infrastrutture che le attribuirà temporaneamente ai due Uffici speciali per la ricostruzione, nonché alle Province e alla Regione Abruzzo. 

Come da bando, è prevista una riserva del 50% al personale che abbia maturato un’esperienza professionale di almeno un anno nell’ambito dei processi di ricostruzione, presso la Regione, le Strutture commissariali, le Province interessate, il Comune di L’Aquila e i Comuni del Cratere, con un formale contratto di lavoro nell’ambito dei processi di ricostruzione. 

La scadenza della domanda è fissata per l’11 ottobre 2012, bisognerà inoltrarla esclusivamente on line tramite il sistema step-one Ripam di FormezPA (previo pagamento di 14,62 euro per ciascun concorso cui si intenda partecipare). 
Il concorso prevede una fase di preselezione con quiz, che si svolgerà nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione sia 10 volte superiore al numero dei posti disponibili per ogni profilo. I candidati verranno selezionati da una banca dati di test che sarà disponibile on-line sul sito http://ripam.formez.it, almeno 20 giorni prima dello svolgimento della prova. 
E’ previsto, inoltre, il superamento di quattro prove scritte e di una orale affidate alla Commissione Interministeriale Ripam, che si avvarrà di FormezPA in alcune fasi delle procedure. 
La commissione giudicatrice sarà designata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. 

Per informazioni e scaricare la domanda consultare il sito: 
http://www.coesioneterritoriale.gov.it/bando-concorso-300-posti-ricostruzione-l-aquila-e-crateri-aquilani/

Fonte: news.biancolavoro.it



20-09-2012

Un concorso per il coraggio imprenditoriale


Sai raccontare il coraggio imprenditoriale in 1500 caratteri? 
Il tuo racconto può diventare un cortometraggio d'autore! 


Per partecipare al concorso sono richiesti: 
 - età inferiore ai 35 anni 
- originalità 
- l'adozione di una cornice di realtà meneghina 

Scadenza: entro il 28 settembre 2012. 

Il premio in palio è la realizzazione vera e propria del corto grazie ad un regista milanese emergente. 
Le migliori storie saranno pubblicate in una raccolta dedicata. 
Il concorso è stato presentato al Bobbio Film Festival 2012 il 30 luglio, prima della proiezione del film "L'industriale", regia di Giuliano Montaldo e con Pierfrancesco Favino. 
Una giuria di esperti e professionisti leggerà i racconti e decreterà il vincitore. 
La proiezione del corto avverrà alla Triennale di Milano, al cospetto di esperti di cinema, cultura e imprenditoria. 

La partecipazione è gratuita. 

Per informazioni: 

Sito: www.mi.camcom.it/ilcoraggioimprenditoriale 
Ufficio Promozione di Sistema 
Email: ilcoraggioimprenditoriale@mi.camcom.it 
Tel. 02.8515.4482 / 4436 / 4433




19-09-2012

Come ottimizzare i costi mediante la formazione e l'innovazione tecnologica


Si terrà il 25 settembre 2012 l’evento organizzato da NewOrg.Net, in collaborazione con Gform – Patrocinio di G11, destinato ad illustrare i nuovi strumenti messi a disposizione per le aziende al fine di ottimizzare i costi mediante la formazione e l'innovazione tecnologica.                                

In un momento di forte difficoltà economica diventa fondamentale individuare nuovi processi di gestione che aiutino le aziende piccole, medie e grandi ad ottimizzare risorse e tempi

Per questo, le società NewOrg.net e Gform, hanno deciso di mettere a disposizione degli imprenditori e dei lavoratori strumenti e strategie in grado di dar loro una marcia in più rispetto alla concorrenza. Ciò è possibile anche mediante l'innovazione tecnologica e la formazione costante. 

L’innovazione tecnologica, infatti, ricopre un ruolo sempre più importante in questo scenario e funge da abilitatore dell’ITC all’interno delle aziende. Le soluzioni delle suite sviluppate da NewOrg.net, “Gestione del Cliente e Gestione del Dipendente”, consentono alle aziende di trarre notevoli benefici per l’organizzazione interna e la business intelligence, e portano ad un' evidente riduzione dei costi e ad una semplificazione del lavoro quotidiano, generando così maggiore efficienza. 

Gform, invece, propone i propri servizi per aiutare le aziende ad usufruire di formazione finanziata, con la quale l’imprenditore di ogni settore può formare e accrescere le competenze dei propri lavoratori a costo zero. Le aziende potranno così aumentare la propria competitività sul mercato, investendo, al tempo stesso sulle proprie risorse, senza aggravio di costi. 

Organizzatori: NewOrg.Net in collaborazione con Gform – Patrocinio di G11 

Luogo: Via XI settembre Malpensa Fiere - Sala Insubria Per info su parcheggi e servizi visitare il sito: www.malpensafiere.it 

Agenda: 
Ore 16.00 - Registrazione partecipanti 
Ore 16.15 - Suite del Cliente e Area Riservata GForm Relatore: Andrea Cassone (amministratore NewOrg.Net) 
Ore 17.15 - Presentazione GForm e formazione finanziata Relatore: Sara Colombo (responsabile formazione GForm) 
Ore 17.45 - Suite del Dipendente Relatore: Andrea Cassone (amministratore NewOrg.Net) 
Ore 18.00 - Rinfresco Registrazione 

Evento: Evento gratuito, registrazione online consigliata http://neworg.eventbrite.it 

Per informazioni o chiarimenti: Email: info@gform.it Ingresso fino a esaurimento posti a sedere 

Promotori: 
www.gform.it 
www.g11.eu
www.neworg.net 




17-09-2012

Bricoman: 200 posti di lavoro in tutta Italia


Bricoman, uno dei nomi più noti nel bricolage e nel fai-da-te del mercato italiano, ha in mente di assumere circa 200 persone con le quali colmare il gap di organico nato con la programmazione di nuovi punti vendita sul territorio della Penisola. 

La determinante fondamentale che ha condotto Bricoman ad avviare una campagna di recruitment particolarmente accentuata rispetto a quelle più ordinarie, è pertanto da ricercarsi nelle nuove aperture che la compagnia sta portando a ultimazione o a pianificazione. I primi “vari” coinvolgeranno le strutture di Carate Brianza, Parma e Lecce; a seguire, altre strutture in diverse regioni dello Stivale. 

La società, che fa parte del gruppo Adeo, presente in 13 Paesi con un network di 25 diverse insegne, continua così a perseguire la strada dello sviluppo sul mercato tricolore, mediante l'alimentazione di una rete sempre più capillare. Anche nei nuovi punti vendita rimarrà confermata la chiave di successo del modello aziendale: la fornitura al dettaglio di prodotti tecnici per la costruzione e la ristrutturazione della casa, e non solo. I prodotti appartengono alle migliori marche, con prezzi più bassi delle medie di mercato, ambiente professionale e cordiale pronto a fornire tutta la consulenza necessaria. 
Sbarcata quattri anni fa con il primo punto vendita di Cagliari, oggi Bricoman vanta sei diversi negozi: Catania – Misterbianco, Ferrara, Sassari, Torino - Orbassano, Varese – Caronno Pertusella. 
I valori ricercati da Bricoman “Siamo un’azienda giovane e dinamica in forte espansione su tutto il territorio” - afferma la direzione delle risorse umane di Bricoman, come riportato dal quotidiano economico giuridico Italia Oggi nel numero del 3 settembre - “e offriamo ottime opportunità di carriera perché investiamo sulle persone. Cerchiamo uomini e donne che, con la loro professionalità, determinazione e spirito di gruppo vogliano essere protagonisti della nostra crescita”. “Siamo alla ricerca di 100 capi settore e 50 allievi capi settore, veri talenti alla continua ricerca di nuove sfide. La selezione è riservata a neolaureati, artigiani, professionisti: tutti possono contribuire al nostro sviluppo con il loro bagaglio di esperienze professionali e umane” - prosegue la nota della direzione, precisando come il recruitment sia indirizzato anche a diplomati o laureati con esperienza breve o lunga, che possano garantire solida capacità di ascolto e di problem solving.
“Bricoman mette al centro del progetto i clienti e i collaboratori, perché la persona è la prima ricchezza dell’azienda e l’artefice del nostro successo. Coltiviamo un ambiente professionale dove si insegnano l’aiuto reciproco, la condivisione, l’esemplarità. I nostri comportamenti esprimono i nostri valori: spirito di squadra, trasparenza e onestà, umiltà, rispetto delle persone e del patrimonio aziendale, passione e generosità”. 


In particolar modo, la figura del capo settore dovrà rispondere al candidato laureato o diplomato con almeno tre anni di esperienza, con capacità di pianificazione e organizzazione, proattività e dinamicità, orientamento al cliente e al raggiungimento degli obiettivi. Al capo settore verranno infatti affidate l'organizzazione e la gestione dei reparti, sia per quanto concerne gli aspetti commerciali che per quanto riguarda l'organizzazione delle risorse umane e del conto economico. 
All'allievo capo settore, di età anagrafica tra i 23 e i 28 anni, verrà invece garantito un percorso di inserimento di 15 mesi, affiancato da un tutor. 


Per candidarsi a un posto di lavoro in Bricoman vi consigliamo di consultare il portale ufficiale della compagnia, all'indirizzo www.bricoman.it. 
Qui, oltre a poter visualizzare i valori e la mission dell'azienda, e tutte le informazioni sulle politiche aziendali, sarà anche possibile accedere alla sezione di maggiore interesse ai nostri fini: Lavora con noi. 
All'interno di tale sezione, in aggiunta alle informazioni di dettaglio sulle figure ricercate, anche la possibilità di inoltrare il proprio curriculum vitae per poter ricoprire il ruolo ritenuto più ambito.


Fonte: news.biancolavoro.it




14-09-2012

A Verona con il salone nazionale JOB&Orienta


Dal 22 al 24 novembre la Fiera di Verona ospita la ventiduesima edizione del JOB&Orienta 2012

I mestieri dell’artigianato sono al centro dell’edizione 2012 di JOB&Orienta, salone nazionale dell’orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro, per tornare a scommettere sull’alto artigianato, dotandolo di nuove tecnologie e di competenze organizzative aziendali.

Per sostenere l’occupazione giovanile diventa necessario far riscoprire quelle professioni che, pur continuando a essere vitali per il nostro tessuto produttivo, oggi rischiano invece di scomparire.

L’appuntamento n.1 dell’autunno Promosso da Veronafiere e Regione Veneto, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, JOB&Orienta vede come sempre un fitto programma culturale di incontri, convegni e dibattiti con personaggi di spicco della politica, dell’economia e della cultura, rivolti sia agli addetti ai lavori che ai giovani e alle famiglie.
Numerosi saranno anche i laboratori per coinvolgere attivamente i visitatori di ogni età, oltre ai vivaci momenti di animazione e di spettacolo.

Due saranno le aree tematiche della rassegna espositiva.
La prima dedicata al mondo dell’'istruzione, con le sezioni “JOBScuola” (percorsi educativi e formativi, scuole secondarie di primo e secondo grado ed eccellenze dal territorio nazionale), “MultimediaJOB” (editoria e media), “JOBEducational” (progetti educativi sui temi della cittadinanza, solidarietà e sostenibilità), “ExpoLingue” (corsi di lingue e viaggi studio) e “JOBItinere” (turismo). 
La seconda sarà invece riservata all’'università, alla formazione e al lavoro, articolata nelle sezioni “Pianeta Università” (atenei, istituti e accademie italiane ed estere), “Arti, Mestieri e Professioni” (formazione professionale, mestieri tradizionali e innovativi), e “TopJOB”, riservata a neodiplomati e neolaureati che avranno la possibilità di incontrare aziende, enti, istituzioni, agenzie per il lavoro e Centri per l'Impiego, associazioni di categoria, Informagiovani, università e scuole di specializzazione.

La manifestazione è a ingresso libero. Per saperne di più visita il sito www.veronafiere.it/joborienta








13-09-2012

Settore beauty: 350 assunzioni


Sono 350 le figure professionali ricercate da GiGroup per i profili di Beauty Consultant, Make-up Artist e Hostess Fragranze.
Per i corner dei maggiori brand della cosmesi presenti all’interno dei negozi in tutta Italia Gi Group sta ricercando figure qualificate nel beauty, in particolare per sostituzioni malattia, ferie e campagne promozionali, con possibilità di trasferte su tutto il territorio nazionale. 
A coloro che vogliono candidarsi alla posizione di Make-up Artist e Beauty Consultant si richiedono: attestato di qualifica professionale, ottima conoscenza delle diverse tipologie di pelle, dei tratti somatici, dello skin-care, delle diverse tipologie di trucco e delle tecniche di make-up. 
Necessaria la disponibilità a frequentare corsi di aggiornamento professionale. 
Una precedente esperienza nel settore è invece richiesta alle future Hostess Fragranze, insieme alla padronanza delle principali tecniche di vendita e delle regole base di comunicazione. Indispensabili doti di proattività, precisione e puntualità nel dare i feedback ai clienti. Completa il profilo l’ottima conoscenza del mondo delle fragranze e dei maggiori brand presenti sul mercato. 
 
I candidati selezionati saranno assunti con un contratto di somministrazione a tempo determinato, seguito dalla possibilità di assunzione a tempo indeterminato per i Make-up Artist e i Beauty Consultant.
Per candidarsi occorre inviare il proprio cv a progettobeauty@gigroup.it, indicando nell’oggetto dell’e-mail la posizione per cui ci si propone.




12-09-2012

Il Job Day a Bruxelles


Prenderà il via il 6 ottobre 2012 la Giornata Europea del Lavoro organizzata da EURES e dalla Commissione Europea: uno dei più grandi eventi di assunzione in Europa, ricchissimo di opportunità per tutti i cittadini della UE che stanno appunto cercando lavoro. 
Il Brussels Job Day avrà luogo nella capitale belga e vedrà riuniti persone in cerca di lavoro, datori di lavoro e professionisti del collocamento di ogni settore.

A centro dell’edizione 2012 ci saranno i tre ambiti più promettenti per l'occupazione:
• i lavori “verdi”, riguardanti la tutela dell’ambiente;
• i lavori nel settore dell’assistenza sanitaria;
• i lavori connessi alle TIC. 

Per coloro che non potranno essere presenti alla manifestazione, registrandosi on-line sul sito Eures ci saranno grandi opportunità.
In particolare gli utenti potranno:
• creare un profilo e caricare un CV;
• cercare dei posti liberi nella banca dati del lavoro e manifestare il proprio interesse per un posto vacante;
• visitare le pagine dedicate a un paese per avere informazioni sulle condizioni di vita e di lavoro all’estero;
• guardare la diffusione in diretta su internet dell’evento del 6 ottobre, scegliendo da un certo numero di stanze che diffondono in diretta;
• scoprire come stabilire delle conversazioni in diretta con datori di lavoro/persone in cerca di lavoro/consulenti EURES presenti alla giornata.

Per maggiori informazioni consulta il sito della manifestazione http://europeanjobdays.eu/brussels



07-09-2012

Lavorare da DICO, il discount made in Italy


Il marchio, società di del gruppo Coop nata come la risposta italiana alla formula dei discount stranieri, cerca addetti vendite, responsabili di negozio e altre figure DICO è una società di del gruppo Coop nata come la risposta italiana alla formula dei discount stranieri e oggi conta 374 punti vendita. 
Al momento l’insegna offre numerose possibilità di lavoro per figure diverse a partire dagli addetti alle vendite, sia part-time che full-time. 
E’gradita una precedente esperienza nel settore della distribuzione, mentre sono doti indispensabili il dinamismo, la predisposizione al lavoro in gruppo e al contatto con la clientela. C’è posto a Terni, San Giovanni in Persiceto (BO), Fontevivo (PR), Anzola dell’Emilia (BO), Marzabotto (BO), Ozzano dell’Emilia (BO), Pescara (PE) e Francavilla a Mare (CH). 
Chi ha già una precedente esperienza nel settore della distribuzione, anche solo come addetto alle vendite, può candidarsi al ruolo di responsabile di negozio a Reggio Emilia, Marsciano (PG), Ozzano dell’Emilia (BO) e Forlì. 
L’Ufficio Marketing di Casalecchio di Reno (BO) cerca inoltre un Addetto e un Assistente; al primo è richiesta la laurea in Marketing o Comunicazione e per entrambi è preferita una precedente esperienza e la residenza o il domicilio in zona. 
Infine per l’area Marche/Abruzzo i discount cercano un ispettore di rete vendita con precedente esperienza in ruolo simile e provenienza dal settore GDO, preferibilmente nella catena Discount. 

Va tenuto presente, per concludere, che è sempre possibile inviare espontaneamente la propria candidatura per poter essere eventualmente tenuti in considerazione per finire ricerche di personale. 

CANDIDARSI 

Alle posizioni aperte ci si candida sul sito www.dico.it. I recapiti per l’invio della candidatura spontanea invece sono: fax 0574/4947254, e-mail: curriculum@dico.coop.it, posta: Via Viareggio 10, 59100 Prato (PO).



06-09-2012

30 aperture entro l’anno: Il 2012 in casa Feltrinelli


Nata nel 1955 come Giangiacomo Feltrinelli Editore, la casa editrice ha aperto la prima Libreria già nel 1957. Nasce la catena delle Librerie Feltrinelli, che conoscerà un grandissimo successo commerciale in tutta Italia. 

Librerie Feltrinelli è un Gruppo in cui lavorano circa 1500 persone tra sede centrale e punti vendita e rappresenta la più grande catena di negozi di libri e musica d’Italia presente su tutto il territorio nazionale. La Giangiacomo Feltrinelli Editore nasce nel 1955, ma già nel 1957 con l’apertura della libreria di Pisa, prende forma la catena di Librerie Feltrinelli, che si sviluppa notevolmente negli anni successivi grazie alla sua formula all’avanguardia, in cui ampi settori sono dedicati ai libri tascabili e la vendita è a libero servizio. 
Nel maggio 1989 viene fondata la Feltrinelli International S.r.l., volta a operare nel mercato delle vendite al pubblico di libri prevalentemente in lingua straniera e quindi in città a forte vocazione universitaria o turistica come Roma, Padova, Bologna, Firenze, Milano. Nel dicembre 1995 il Gruppo acquista, da BMG, i negozi RicordiMediaStores, oggi la maggiore catena italiana per la distribuzione di musica. Intanto, nel 2005, anno del cinquantenario del Gruppo, nasce la Holding Effe 2005 che riunisce sia la casa editrice che Librerie Feltrinelli. Infine nel 2007 il grande salto nell’e-commerce con La Feltrinelli.it, un negozio virtuale dall’assortimento sterminato. 
Ma l’ultimissima novità in casa Feltrinelli è datata 2011. Lo scorso anno infatti la società milanese sigla una joint venture con la società di ristorazione siciliana Antica Focacceria San Francesco, nota per le sue battaglie di legalità, che prevede l’apertura di 30 punti di ristorazione all’interno delle librerie Feltrinelli e altri 20 con l’insegna Antica Focacceria San Francesco. 

APERTURE IN VISTA 
La partecipazione nella società di ristorazione ha aperto nuovi spazi di business per la Feltrinelli, che ha annunciato per il 2012 un ambizioso piano di nuove aperture ispirate alla strategia di diversificazione dei prodotti: 10 nuovi “ristoranti letterari” (oltre ad altri quattro all’interno dei megastore già presenti) e 20 punti vendita, di cui 10 in franchising nei centri più piccoli con l’insegna laFeltrinelli Point. 
La prima apertura prevista sarà entro fine estate a Roma, dove sorgerà un megastore con area ristorazione oltre a un corner per vendita di prodotti della gastronomia tipica italiana. A seguire nuove aperture a Forlì, La Spezia e Verona presso la stazione ferroviaria. 

STAGE IN FELTRINELLI 
Attualmente esiste la possibilità di effettuare uno stage semestrale in Feltrinelli per un laureato in Giurisprudenza che verrà inserito all’interno della Direzione Legale. Il candidato ha maturato nel corso degli studi interesse verso le tematiche della Compliance o esperienze in questo ambito e desidera lavorare in azienda all’interno dell’ area legale. 
Costituisce requisito preferenziale possedere un master nelle materie del Diritto Societario o della Compliance. Completano il profilo un’ottima dimestichezza con i principali strumenti informatici e la conoscenza della lingua inglese. 

CANDIDARSI 
Al momento l’azienda non ha ancora reso noti i profili del personale che verrà selezionato per le nuove aperture. 
Per questo è utile tenere d’occhio la pagina Lavora con Noi del sito www.lafeltrinelli.it e inviare la propria candidatura spontanea se si ritiene di avere un profilo interessante per l‘azienda.

Fonte: Bollettinodellavoro



05-09-2012

Oracle cerca neodiplomati


Oracle è la principale società informatica produttrice di software per le aziende al mondo. Ha la sua sede in California, nella Silicon Valley, e il suo successo mondiale è legato principalmente al database Oracle, il software per l’archiviazione dei dati utilizzato in 145 paesi del mondo Oracle è una delle più grandi società di informatica al mondo (la principale tra quelle che producono software per le imprese) e una delle maggiori potenze nel campo dei database. Fondata nel 1977 nella Silicon Valley californiana da Larry Ellison, che a tutt’oggi ne è il Chief Executive Officer, il suo enorme successo mondiale è legato al database Oracle, uno tra i più famosi database management system (DBMS), cioè sistema di gestione di basi di dati. Oggi l’azienda conta oltre 380.000 clienti, distribuisce prodotti in più di 145 paesi in tutto il mondo e continua ad investire moltissimo in ricerca e sviluppo. Nel 2010 ha acquistato un altro colosso dell’informatica, Sun Microsystems, per 7,4 miliardi di dollari. In Italia è presente con la sede principale di Cinisello Balsamo (MI) e con le sedi di Roma, Bologna, Padova, Torino e Vercelli. 

OCCASIONI DI CARRIERA 
In questo momento Oracle offre a brillanti neodiplomati italiani una grande occasione di carriera. Attraverso un programma di apprendistato e di inserimento professionale, la società californiana ha in programma di arricchire gli organici delle sue sedi italiane di giovani leve, offrendo loro la possibilità di crescere professionalmente in un contesto altamente specialistico. La ricerca riguarda le sedi di Roma e Milano e la mansione a cui saranno avviati i nuovi assunti sarà quella di Field Engineer, ovvero di tecnici che operano presso i clienti con mansioni di installazione e manutenzione di hardware. Loro compito pertanto è quello di mantenere alto il livello di Customer Satisfaction e la qualità del servizio al cliente, contribuendo alla risoluzione dei problemi tramite l’utilizzo delle diagnostiche dei sistemi e i processi di escalation e occupandosi dei servizi di postvendita. 

I PROFILI RICERCATI 
I candidati ideali di Oracle per la posizione di Field Engineer sono neodiplomati con un buon livello di conoscenza in ambiti diversi, quali hardware e sistemi operativi, e con una solida base di matematica, scienze ed informatica. Necessarie poi ottime doti comunicative, voglia di imparare, entusiasmo e professionalità. Indispensabile una buona conoscenza dell’inglese e la capacità di fornire report accurati. Altri requisiti richiesti sono la patente di guida, l’auto propria e il domicilio nei pressi delle sedi Oracle di Milano (Cinisello Balsamo) e Roma (via Bombay). Nel corso del programma di apprendistato acquisiranno capacità di problem solving su problematiche tecniche hardware e software, affronteranno l’esecuzione degli Actin Plan per la risoluzione dei problemi, seguiranno i processi di Return Material Authorization (RMA) e la conoscenza dei processi logistici. Inoltre apprenderanno a certificare le installazioni e parteciperanno in modo proattivo all’introduzione di nuovi prodotti.

CANDIDARSI 
Per candidarsi a svolgere un apprendistato come Field Engineer presso Oracle inviare il cv a annapia.racanelli@oracle.com. 
Per maggiori dettagli sulla posizione e per controllare le altre offerte di lavoro in Oracle Italia consultare la pagina “Lavora con Noi” del sito www.oracle.it e da qui cliccare su Job Search e selezionare “Italy”.

Fonte: Bollettinodellavoro



04-09-2012

129 assunzioni per l’agenzia dell’autonomia scolastica


Scade il 20 settembre l'inserimento di collaboratori tecnici, funzionari amministrativi, dirigenti, ricercatori e tecnologi nelle varie sedi territoriali di Firenze.

L'Ansas, Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell'Autonomia Scolastica (ex Indire) ha messo a concorso 129 posti di lavoro a tempo indeterminato per le figure professionali di: collaboratori tecnici, funzionari amministrativi, dirigenti, ricercatori e tecnologi. 
Per tutti i profili è indispensabile un’esperienza pregressa nel settore per almeno 1 anno continuativo nell’ambito dell’area concorsuale opzionata presso enti pubblici di ricerca; l’esperienza deve essersi svolta nei 2 anni precedenti la data di pubblicazione del bando di concorso. 
Se l’esperienza è maturata invece presso la stessa Ansas o in pubbliche amministrazioni confluite bastano solo 6 mesi. 
E’ possibile iscriversi al concorso compilando specifica domanda per ciascuno. 

I PROFILI A CONCORSO 

Con i 6 bandi pubblicati nella Gazzetta Ufficiale n 61 del 7-8-2012 sono stati messi a concorso 77 posti ai quali è possibile iscriversi on line dalla pagina www.ripam.it/stepone fino al 20 settembre 2012 alle ore 23,59
I profili che verranno selezionati sono: 
• Collaboratore Tecnico - Sede di Firenze – 29 posti 
• Collaboratore Tecnico – Nuclei territoriali – 9 posti 
• Collaboratore Amministrativo – Sede di Firenze – 24 posti 
• Collaboratore Amministrativo – Nuclei territoriali – 9 posti 
• Funzionario Amministrativo – Sede di Firenze – 3 posti 
• Funzionario Amministrativo – Nuclei territoriali – 3 posti 
Sul sito Ansas è disponibile la "Guida alla compilazione". 

INFORMAZIONI 

Per qualsiasi necessità è possibile inviare una e-mail all’indirizzo iscrizioni.ripam@formezitalia.it specificando nell’oggetto “Concorso Ansas” e il profilo per il quale si concorre. Tutti i bandi e i relativi allegati sono scaricabili dal sito dell’Ansas.